Annunci di Lavoro

Abbinamenti Gastronomici con il Pignoletto

Il Pignoletto dei Colli Bolognesi è un vino dalle caratteristiche organolettiche fresche e armoniose che permette di apprezzarlo come aperitivo o come vino da pasto.

Per quello che riguarda gli aperitivi, il Pignoletto predilige i classici antipasti all'italiana, fatti di tigelle, stuzzichini, salumi e formaggi, freschi e stagionati, meglio se quelli del territorio in cui si produce il vino, cioè nella provincia di Bologna. In particolare, tra le prelibatezze locali, adatte per accompagnare il Pignoletto, ricordiamo il prosciutto crudo e il culatello.

Per quanto riguarda la degustazione del Pignoletto durante i pasti, invece, esso è ideale per essere abbinato alle carni bianche e al pesce. I primi piatti come i tortellini, i cappelletti e le tagliatelle con il ragù si sposano egregiamente con questo vino, così come i salumi come il culatello, il prosciutto crudo e il salame.

Per quello che concerne i piatti di pesce, il Pignoletto può accompagnare perfettamente tutti i pesci cotti alla brace o alla griglia, ma anche molluschi e crostacei.

Ideale anche da abbinare a formaggi freschi, il Pignoletto, proprio per le sue doti di leggerezza e freschezza, esprime al meglio le sue qualità se viene consumato giovane, ad una temperatura di circa 8-10 gradi.